Pappa Reale | Gazpacho di fragole e asparagi
3301
single,single-post,postid-3301,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.7.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
gazpacho-asparagi-e-fragole

Gazpacho di fragole e asparagi

E’ da un po di giorni che penso alla combinazione di “asparago e fragola”, ho sempre pensato che ci stessero bene insieme e me lo ha confermato la rete (non si inventa mica niente qua!), ma che ricetta fare??
I due alimenti mi ispiravano qualcosa di fresco e particolare, allora, anche se qua ci vorrebbe una zuppetta calda viste le condindizioni metereologiche, mi imbatto nella preparazione del gazpacho :-)
Mi è piaciuto e la cosa mi ha gasata tantissimo!
Insomma son passata dall’asian al mediterranian con un batter di ciglio, ma il pizzicorio del peperoncino non me ne ha fatto sentire la mancanza ;-)
Adesso non vedo l’ora di cimentarmi in qualche altra combinazione, ma forse mi conviene aspettare che si alzi un pò la temperatura per gustare al meglio il fresco di questa zuppa:-)
Spero che siate contenti di questa mia nuova mania, perchè son sicura che mi verranno in mente altre pozioni ;-)


GAZPACHO DI FRAGOLE E ASPARAGI

cucchiaino50x50 Per 2 persone.

140 g di fragole
130 g di asparagi
1 fetta di pane raffermo
3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
1 presa di sale rosa dell’Himalaya
1/2 peperoncino
4-5 cubetti di ghiaccio
1 cucchiaio di aceto balsamico
1 piccolo pezzetto di aglio


Lavare e pulire gli asparagi e le fragole, mettere il pane in ammollo con dell’acqua tiepida per circa 20 minuti e poi strizzarlo. Frullare tutti gli ingredienti in un frullatore, aggiungere qualche goccio d’acqua se il gazpacho risulta troppo consistente e aggiustare di condimento se necessario. Lasciare riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore. Versare nei bicchieri, guarnire con una punta di asparago o con una fragola e servire freddissimo.


Strawberries and Asparagus Gazpacho



gazpacho-asparagi-fragole2


cucchiaino50x50 Serves 2.

140 g strawberries
130 g asparagus
1 slice of stale bread
3 tablespoons extra virgin olive oil
1 pinch pink Himalayan salt
1/2 red hot chili pepper
4-5 ice cubes
1 tablespoon balsamic vinegar
1 small piece of garlic


Wash and clean the asparagus and strawberries, put the bread to soak with warm water for about 20 minutes and then squeeze. Blend all ingredients in a blender, add a few drops of water if the gazpacho is too thick and add seasoning if necessary. Let stand in refrigerator for at least a couple of hours. Pour into glasses, garnish with asparagus tips or with a strawberry and serve cold.

image_print
Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Share on LinkedInshare on TumblrPin on Pinterest
8 Comments
  • Dulces Recetas

    martedì, 4 settembre 2012 at 12:55 Rispondi

    Fabulous, what a weblog it is! This web site presents useful
    facts to us, keep it up.

  • FrancescaV

    domenica, 9 maggio 2010 at 18:17 Rispondi

    asparagi e fragole sono ormai un abbinamento collaudato in molti piatti, ma non avevo ancora pensato di farci un gazpacho, ottima idea e sembra veramente ben riusciuto
    :-P

  • Alex

    venerdì, 7 maggio 2010 at 08:57 Rispondi

    Interessantissimo. Io finora avevo solo letto di una macedonia di asparagi bianchi e fragole o di asparagi verdi e fragole in insalata con la rucola. Questa ricetta unisce totalmente i due sapori, sono curiosa di assaporare il risultato finale.

    • pappareale

      venerdì, 7 maggio 2010 at 10:00 Rispondi

      @ Alex: non rimarrai delusa, poi ho visto che gli asparagi ti piacciono molto ;-)
      @ albicocca: grazie 1000!!
      @ Luciana: più che provocazione è un invito a sta benedetta primavera ;-) Benvenuta
      @ Terry: ;-)

  • Albicocca

    giovedì, 6 maggio 2010 at 22:16 Rispondi

    Ciao!

    Ho scoperto ora il tuo bellissimo blog! Continuero’ a seguirti, davvero bello e interessante! E questo abbinamento…che dire..meraviglioso e coloratissimo!.me lo segno! :)
    Albicocca

  • Luciana

    giovedì, 6 maggio 2010 at 17:20 Rispondi

    Buonasera!
    Idea eccezionale, abbinamento e realizzazione meravigliosi!
    E’ una provocazione alla primavera?
    Dimmi di sì!
    Luciana

  • terry

    giovedì, 6 maggio 2010 at 10:59 Rispondi

    Un abbinamento “rinomato” ma mai provato… vengo da te a provar il gazpacho ;)
    cmq già cromaticamente stan di un bene!
    stupendi sti bicchierini;)

  • Saretta

    mercoledì, 5 maggio 2010 at 13:22 Rispondi

    Come vorrei che spuntasse il sole per gustarmi questo bichierino invitante!

Post a Reply to Dulces Recetas Cancel Reply